Tipologia FADSincrona
Crediti ECM9
Codice AGENAS303586
Disponibile dal20/11/2020
Disponibile fino al11/12/2020
Percentuale superamento75%
Rilascio attestatoVia web

Workshop 2 Fibrillazione atriale e nuovi scenari all’orizzonte

GRATUITO

Esaurito

Le malattie cardiovascolari risultano tra le principali cause di morte nel mondo Occidentale, e la loro prevalenza, unita alla loro morbilità, rappresenta una sfida costante per il sistema sanitario dei nostri Paesi. Negli ultimi anni, si è assistito all’avvento di nuove tecnologie ed approcci farmacologici per la diagnosi ed il trattamento di malattie ad elevata prevalenza come la fibrillazione atriale, il diabete mellito, la dislipidemia, l’ipertensione arteriosa e lo scompenso cardiaco. Forti del peso delle evidenze scientifiche, i nuovi trattamenti disponibili per tali patologie sono destinati a rivoluzionare la pratica clinica. In tale ottica, alle figure professionali del medico internista, del medico di medicina generale e del cardiologo è richiesto un continuo e dettagliato aggiornamento. La gestione del paziente affetto da patologie cardiovascolari è sempre di forte attualità alla luce delle nuove linee guida e dei più recenti studi di real life che aggiungono nuovi tasselli ad un puzzle complesso, caratterizzato da pazienti comorbidità ed un’emergenza socio-sanitaria senza eguali. Si necessita quindi sempre più di una sinergia tra i diversi specialisti sia a livello operativo sia nello scambio di informazioni (aggiornamento) per migliorare sempre più le scelte terapeutiche dedicate a questa tipologia di paziente. In particolare, lo scopo del progetto è quello di mettere in atto un processo di condivisione e valutazione dei follow up negli ambulatori ed ospedali dei pazienti con patologie cardiovascolari tenendo conto dell’eredità che l’emergenza Covid ha dato a queste strutture.

Cosa è cambiato negli accessi dei pazienti agli ospedali/ambulatori?

Come le terapie possono migliorare il follow up del paziente e la sua aderenza alla terapia?

Quali studi ed evidenze scientifiche possono supportare il clinico nella sua pratica?

 

Responsabili Scientifici
Marco Rebecchi

Docenti
Rebecchi Marco
, , , , , , , , , , ,
Dotazione Hardware e Software necessaria per l'evento
  • Computer con scheda audio
  • Connessione internet (per una migliore fruizione si consiglia una connessione a banda larga)
  • Sistemi operativi a 32 o 64 bit
  • Browser: Chrome, Firefox, Explorer, Safari, configurati con accettazione cookies ed apertura pop- up
  • Webcam e microfono
  • Se non hai già installata l'APP "Zoom Client for Meetings (necessaria per la partecipazione), scaricala ora cliccando qui

Il test ECM dovrà essere effettuato al termine del corso e comunque entro 3 giorni dal termine dello stesso.

Consisterà in un questionario a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. La soglia di superamento prevista è del 75%. È prevista una doppia randomizzazione delle domande. I tentativi a disposizione saranno massimo 5.